ComePerderePeso.net 2018-09-25T20:18:39+00:00

Mantenersi in forma è fondamentale per condurre un’esistenza sana ed equilibrata. Tuttavia, concentrarsi sul proprio benessere non è sempre facile, soprattutto se si ha a che fare con ritmi di vita frenetici. Alla base di uno stile di vita sano vi è una regolare attività fisica ed un corretto modo di alimentarsi. Le motivazioni che devono portare a praticare movimento, a perdere i chili in eccesso ed a seguire una dieta sana, sono da ricercare non solo nel desiderio di migliorare il proprio aspetto, ma anche nella necessità di preservare la propria salute fisica e mentale e di allungare la propria speranza di vita.

Alimentazione Equilibrata

Per essere in salute, oltre a praticare regolare attività fisica, è importante alimentarsi correttamente, al fine di garantire all’organismo un adeguato apporto di energie e di nutrienti, e prevenire carenze ed eccessi nutrizionali, estremamente dannosi.

Una dieta per essere equilibrata deve essere varia, ovvero non deve fare a meno di alcuni alimenti, bensì deve proporli nelle giuste quantità. In tal senso, interessante è la Piramide alimentare, ovvero una classificazione dei cibi, in base al potere nutrizionale. Tale suddivisione alimentare ebbe origine in America, per scoraggiare il consumo di grassi saturi animali, ma si è diffusa a livello mondiale e, nel tempo, è stata aggiornata, tenendo conto degli sviluppi nel campo della ricerca scientifica legata alla nutrizione.

Le linee guida della nuova piramide alimentare incoraggiano il consumo di grassi insaturi, cereali integrali, frutta e verdura. Anche i carboidrati complessi, da sempre demonizzati e considerati i responsabili dell’aumento di peso, vengono raccomandati, purché assunti in quantità non troppo elevate. Viene, invece, sconsigliato l’apporto di carboidrati raffinati e di carne rossa, al fine di scongiurare il rischio di insorgenza di patologie tumorali e cardiovascolari.

Altro aspetto da tenere in considerazione quando si parla di alimentazione sana e bilanciata sono i condimenti, ed in particolar modo il sale, che deve essere assunto in piccole quantità. L’utilizzo smodato di tale alimento, infatti, può aumentare la quantità di calcio nei reni, favorire il rischio di ipertensione arteriosa e di ritenzione idrica, nonché causare la formazione di edemi. Inoltre, il sale stimola l’appetito, agevolando l’aumento del peso.

La Colazione Equilibrata Herbalife

Scopri di più

La Colazione Proteica Herbalife

Scopri di più

L’importanza di idratare l’organismo

Nella Piramide alimentare appena descritta non viene riportato un alimento fondamentale per il corretto funzionamento dell’organismo, ovvero l’acqua. Secondo gli esperti, infatti, per rimanere in salute, si dovrebbero consumare almeno 2 litri di acqua al giorno, al fine di favorire l’eliminazione delle sostanze di rifiuto, tramite il sudore o l’urina. Tuttavia, l’acqua è fondamentale anche per agevolare lo sviluppo muscolare nei soggetti che praticano attività fisica, poiché tale alimento contrasta gli effetti catabolici del cortisolo, un ormone steroideo prodotto dalle ghiandole surrenali ed aiuta a rigenerare la muscolatura, che è composta per il 75% proprio da acqua.

Inoltre, ha un effetto estetico, in quanto conferisce rigidità e tonicità ai tessuti, consente di mantenere adeguatamente umide le superfici di occhi, naso ed orecchie, e favorisce la corretta lubrificazione delle articolazioni, grazie alla produzione del liquido sinoviale.

Di norma, è bene assumere acqua a temperatura ambiente, anche durante il periodo estivo, per evitare problemi digestivi e crampi addominali, generati dal freddo. È raccomandata, invece, l’assunzione di un bicchiere di acqua tiepida dopo il riposo notturno e poco prima di fare colazione, per favorire la peristalsi intestinale.

herbalife idratazione

Per un’alimentazione equilibrata è fondamentale limitare od evitare le bevande zuccherate, poiché innalzano bruscamente la glicemia, provocando un momentaneo senso di sazietà che, quando viene meno, porta ad avvertire il desiderio di ingerire cibi poco salutari, ricchi di zuccheri e grassi, creando un vero e proprio circolo vizioso, che favorisce l’aumento di peso. É, invece, consigliato il consumo di succhi di frutta e di verdura, che consentono di introdurre nell’organismo vitamine e sali minerali.

Aloe alle Erbe Herbalife

Acquista Ora

Infusi alle Erbe Herbalife

Acquista ora

Acquistare è semplice, scopri come registrarti!

Quanta acqua bisogna bere al giorno?

La quantità di acqua consigliata da consumare in una giornata è compresa tra 1200 ml (circa 6 bicchieri di acqua) e 2000 ml (circa 10 bicchieri di acqua). Ciononostante, in caso di attività fisica, il consumo tende ad aumentare, poiché l’organismo, per prevenire l’innalzamento eccessivo della temperatura corporea, tende ad incrementare la produzione di sudore. Ciò si verifica anche in caso di stati febbrili, diarrea e vomito, nonché durante la gravidanza e l’allattamento.
Tuttavia, è importante non eccedere anche nel consumo di liquidi, ovvero bere più di 4-5 litri di acqua al giorno, in assenza di particolari condizioni climatiche o di intenso esercizio fisico, in quanto si potrebbe verificare un rallentamento della digestione o l’aumento della pressione arteriosa.

Quanti pasti si devono fare al giorno?

pasti quotidiani

Un regime alimentare, per essere equilibrato, deve prevedere 3 pasti giornalieri principali: colazione pranzo e cena. Per perdere peso, ma anche per mantenersi in forma, si consiglia anche il consumo di spuntini, che hanno il compito di spezzare la fame e di regolarizzare l’assunzione di cibo. Generalmente, infatti, dopo lunghi periodi di digiuno, il desiderio di alimentarsi tende ad essere più forte. Ciò comporta, nella maggior parte dei casi, l’assunzione di una maggiore quantità di alimenti, soprattutto perché il cervello impiega 20 minuti per avvertire il senso di sazietà.

Tuttavia, anche nel caso degli spuntini, è importante il bilanciamento calorico, che deve essere pianificato con cura, al fine di impedire l’aumento di peso. Di norma, è buona regola mangiare qualcosa dopo 2 ore dal pasto precedente o quando ne mancano 2 da quello successivo. Ovviamente, molto dipende da quanto e da cosa si è mangiato in precedenza, nonché dal fabbisogno calorico giornaliero: gli sportivi, ad esempio, possono concedersi spuntini frequenti e consistenti, mentre i sedentari, non devono eccedere in tal senso.

É sconsigliato il consumo di snack industriali, ricchi di calorie, zuccheri raffinati e grassi saturi. Un buon compromesso tra potere saziante e gusto, è dato dalle barrette dietetiche. Tuttavia, è bene accertarsi che vi sia una giusta ripartizione tra proteine, grassi insaturi e carboidrati, e che non contengano ingredienti dannosi per la salute, come i grassi idrogenati. Da promuovere è anche il consumo di yogurt (preferibilmente al naturale e parzialmente scremato), frutta fresca e secca, ed affettato magro.

Di norma, è più importante lo spuntino pomeridiano rispetto a quello mattutino, poiché consente di spezzare la fame e di non mangiare troppo a cena. Tale pasto, infatti, tra i 3 principali giornalieri, dovrebbe essere il meno calorico e quello in cui viene maggiormente limitato il consumo di carboidrati, soprattutto quelli semplici. Nel caso in cui la cena venga consumata lontano dal riposo notturno, è possibile concedersi uno spuntino 30-60 minuti prima di andare a letto. L’ideale è bere un bicchiere di latte, in quanto il triptofano contenuto in tale alimento, una volta convertito in serotonina, tende a favorire il sonno.

Barrette Formula 1

formula-1-barrette-cacao

Acquista ora

Protein Drink Mix

Acquista ora

La Colazione

La colazione è il pasto più importante della giornata, poiché è il primo momento in cui ci si alimenta dopo il riposo notturno, durante il quale il corpo viene deprivato di liquidi e nutrienti essenziali. Per tale ragione è fondamentale farla al meglio, apportando la giusta dose di calorie e di micro e macro nutrienti essenziali per il benessere dell’organismo, e mantenendo i livelli di zucchero nel sangue nella norma.

Generalmente, la colazione dovrebbe fornire circa il 15-20% dell’apporto energetico giornaliero totale, conferire un senso di sazietà prolungato ed impedire di alimentarsi troppo durante i successivi pasti principali. Ma perché è importante fare colazione?

Perché è importante fare colazione?

Colazione a base di carboidrati semplici

Le colazioni che prevedono il consumo esclusivo di carboidrati semplici sono deleterie per l’organismo, in quanto apportano energia e placano il senso di fame per un periodo estremamente limitato, portando a delle alterazioni dei livelli di zucchero nel sangue. Nei primi 10-15 minuti, infatti, la glicemia si alza rapidamente, ma poco dopo, tende a crollare bruscamente, portando il pancreas a generare insulina in abbondanza, la quale trasforma gli zuccheri in grasso di deposito.

Se a ciò si aggiunge l’assenza di nutrienti essenziali, come proteine, grassi insaturi, fibre, vitamine e minerali, l’effetto che si ottiene è difficoltà di concentrazione, debolezza, umore altalenante e continua sensazione di fame.

La Colazione Proteica Herbalife

Scopri di più

Colazione equilibrata

La Colazione Equilibrata Herbalife

scopri di più

Fare colazione è importante, ma non è sufficiente; bisogna prestare estrema attenzione anche a come ci si alimenta. Il primo pasto della giornata, per essere equilibrato, deve:

  • rifornire l’organismo dei nutrienti essenziali consumati durante il riposo notturno, ovvero proteine, carboidrati, grassi insaturi, fibre, vitamine e minerali;
  • garantire un corretto apporto di Durante il sonno, infatti, il corpo viene privato di circa 1 litro di acqua, a seguito della respirazione, del sudore ed di eventuale diuresi;
  • fornire energia sufficiente per affrontare la giornata;
  • tenere sottocontrollo i livelli di glicemia per almeno 3 ore, evitando cali di zuccheri, stanchezza, irritabilità ed episodi di fame incontrollata.

Acquistare è semplice, scopri come registrarti!

La prima regola per una colazione sana e bilanciata è quella di prendersi il tempo necessario per consumare il primo pasto della giornata. Fare colazione di corsa porta, nella maggior parte dei casi, a mangiare in modo sbagliato e ad ingerire più calorie del necessario. Per chi ha poco tempo a disposizione o per chi non sa come alimentarsi correttamente al mattino, ma vuole iniziare bene la giornata dal punto di vista nutrizionale, può affidarsi ad Herbalife, che propone tante soluzioni, pratiche e veloci, per alimentarsi correttamente, senza però rinunciare al gusto.

PROPOSTE HERBALIFE

Colazione Equilibrata

kit-colazione-herbalife
Vai ai dettagli >>

Per chi pratica attività fisica moderata e vuole controllare il proprio peso, Herbalife ha studiato una Colazione base, facile e veloce da preparare, in grado di rifornire l’organismo dei nutrienti essenziali e dei liquidi persi durante il riposo notturno. Alla base di tale proposta nutrizionale vi sono 3 incredibili prodotti:

  • Formula 1

Si tratta di un sostituto del pasto sano, equilibrato ed ipocalorico, in grado di apportare all’organismo il giusto quantitativo di nutrienti per iniziare al meglio la giornata. Può essere gustato come frullato o barretta, e si propone in numerose e golose varianti. Inoltre, è pratico e veloce da preparare, perfetto per chi è sempre di corsa.

  • Aloe concentrato alle erbe

É una bevanda a base di aloe vera, dissetante e rinfrescante, pensata per favorire l’idratazione dell’organismo. Costituisce una valida alternativa alle bevande zuccherate e ricche di coloranti artificiali, poiché garantisce un ridotto apporto calorico.

  • Infuso a base di erbe

Una miscela esclusiva a base di estratti di tè, dagli effetti energizzanti e drenanti, utile per bruciare i grassi e trasformare gli zuccheri in energia. É una valida alternativa alle bevande calde che vengono comunemente consumate al mattino, come caffè, tè e cappuccino, spesso ricche di zuccheri, che favoriscono irritabilità e stanchezza. Con appena 6 kcal, l’infuso Herbalife può essere gustato caldo o freddo, e consente di ritrovare la vitalità, poiché contiene caffeina.

I prodotti della linea Herbalife sono facili e veloci da preparare; ideali per coloro che sono sempre di corsa o hanno poco tempo a disposizione per cucinare e mangiare.

Colazione Proteica

La Colazione Proteica è stata ideata da Herbalife, dopo scrupolosi test scientifici, per favorire la corretta nutrizione, già dal mattino, di coloro che praticano regolare attività fisica e desiderano agevolare lo sviluppo della massa magra, ma anche di coloro che vogliono perdere i chili di troppo, in modo pratico e sicuro. In questo caso, un ruolo fondamentale viene giocato dalle proteine, che consentono lo sviluppo ed il mantenimento della massa muscolare, ed aiutano a bruciare i grassi, da sempre nemici del peso forma. Tuttavia, per iniziare al meglio la giornata è necessario rifornire l’organismo di liquidi ed altri nutrienti, quali fibre, vitamine e minerali. Alla base della proposta Herbalife si trovano 4 incredibili prodotti:

kit-colazione-proteica-herbalife
Vai ai dettagli >>
  • Formula 1

Un sostituto del pasto sano, equilibrato ed ipocalorico, in grado di apportare all’organismo il giusto quantitativo di nutrienti per iniziare al meglio la giornata. Può essere gustato come frullato o barretta, e si propone in numerose e golose varianti. Inoltre, è pratico e veloce da preparare, perfetto per chi è sempre di corsa.

  • Protein drink mix

Un integratore alimentare proteico con vitamine e minerali, concepito per favorire la perdita di peso e per soddisfare il fabbisogno giornaliero di proteine.

  • Aloe concentrato alle erbe

Una bevanda a base di aloe vera, dissetante e rinfrescante, pensata per favorire l’idratazione dell’organismo. Costituisce una valida alternativa alle bevande zuccherate e ricche di coloranti artificiali, poiché garantisce un ridotto apporto calorico.

  • Infuso a base di erbe

Una miscela esclusiva a base di estratti di tè, dagli effetti energizzanti e drenanti, utile per bruciare i grassi e trasformare gli zuccheri in energia. É una valida alternativa alle bevande calde che vengono comunemente consumate al mattino, come caffè, tè e cappuccino, spesso ricche di zuccheri, che favoriscono irritabilità e stanchezza. Con appena 6 kcal, l’infuso Herbalife può essere gustato caldo o freddo, e consente di ritrovare la vitalità, poiché contiene caffeina.

Dimagrire con Herbalife

Quando ci si vuole liberare dei chili di troppo, spesso si tende a seguire diete improvvisate, basate sull’eliminazione di alimenti indispensabili per l’organismo, come i carboidrati, e ad attuare veri e propri periodi di digiuno, che provocano un rallentamento del metabolismo. In questo modo dimagrire diventa difficile e rischioso per la salute.

Per tale ragione Herbalife ha studiato un programma di Dimagrimento apposito per chi deve perdere numerosi chili, che prevede la sostituzione della colazione e di 1 degli altri 2 pasti principali della giornata (pranzo o cena) con alcuni prodotti, atti a garantire l’adeguato apporto di nutrienti essenziali e di liquidi per il benessere fisico e la corretta perdita di peso.

kit-colazione-proteica-herbalife
Vai ai dettagli >>
  • Formula 1

Un sostituto del pasto sano, equilibrato ed ipocalorico, in grado di apportare all’organismo il giusto quantitativo di nutrienti per iniziare al meglio la giornata. Può essere gustato come frullato o barretta, e si propone in numerose e golose varianti. Inoltre, è pratico e veloce da preparare, perfetto per chi è sempre di corsa.

  • Protein drink mix

Un integratore alimentare proteico con vitamine e minerali, concepito per favorire la perdita di peso e per soddisfare il fabbisogno giornaliero di proteine.

  • Aloe concentrato alle erbe

Una bevanda a base di aloe vera, dissetante e rinfrescante, pensata per favorire l’idratazione dell’organismo. Costituisce una valida alternativa alle bevande zuccherate e ricche di coloranti artificiali, poiché garantisce un ridotto apporto calorico.

  • Infuso a base di erbe

Una miscela esclusiva a base di estratti di tè, dagli effetti energizzanti e drenanti, utile per bruciare i grassi e trasformare gli zuccheri in energia. É una valida alternativa alle bevande calde che vengono comunemente consumate al mattino, come caffè, tè e cappuccino, spesso ricche di zuccheri, che favoriscono irritabilità e stanchezza. Con appena 6 kcal, l’infuso Herbalife può essere gustato caldo o freddo, e consente di ritrovare la vitalità, poiché contiene caffeina.

Tuttavia, per essere efficace, il programma di Dimagrimento Herbalife deve essere associato ad un regime alimentare ipocalorico e ad un’attività fisica regolare.

Integratori Sportivi Herbalife

Herbalife ha studiato una serie di prodotti specifici per coloro che praticano attività fisica intensa o a livello professionale, al fine di far fronte alle esigenze nutrizionali prima, durante e dopo l’allenamento. I veri sportivi, infatti, prestano attenzione a tutto quello che assimilano nell’arco dell’intera giornata e sono consapevoli che la parte più importante del processo di allenamento avviene durante il recupero, poiché nel corso di tale fase si costruisce il miglioramento che l’attività fisica ha stimolato.

Herbalife 24 INTEGRATORI SPORTIVI CR7
Vai ai dettagli >>

Alla base della proposta Herbalife vi sono 3 prodotti:

  • Formula 1 Pro

Un sostituto del pasto sano ed equilibrato, a base di proteine del latte, utili per favorire lo sviluppo e la crescita della massa magra. Deve essere assunto prima dell’allenamento, per preparare l’organismo all’attività fisica.

  • CR7 Drive

Integratore alimentare con carboidrati ed elettroliti, pensato per mantenere le prestazioni di resistenza ed aumentare l’assorbimento di acqua durante l’esercizio fisico prolungato;

  • Rebuild Strenth

Integratore alimentare ad elevato apporto proteico, appositamente ideato per il recupero degli sportivi dopo l’allenamento.

L’azione combinata di tali prodotti della linea Herbalife 24 consente di ottenere migliori prestazioni e di accelerare il raggiungimento degli obiettivi atletici prefissati.

Attività fisica

Per mantenersi in buona salute è fondamentale muoversi con regolarità. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), per attività fisica si intende “qualunque sforzo esercitato dal sistema muscolo-scheletrico che si traduce in un consumo di energia superiore a quello in condizioni di riposo”. In questa definizione rientrano, dunque, non solo le attività sportive, ma anche i semplici movimenti quotidiani, come camminare, ballare, giocare, andare in bicicletta, fare giardinaggio ed i lavori domestici.

Tuttavia, molte persone, conducono una vita sedentaria, del tutto priva di esercizio fisico, che può causare gravi patologie ed aumentare il rischio di obesità, soprattutto se associata ad una alimentazione poco sana ed ipercalorica.

Perché è importante fare attività fisica?

Dunque, fare esercizio fisico è fondamentale per condurre uno stile di vita sano. Tuttavia non è sempre facile trovare del tempo da dedicare al proprio benessere, in particolar modo, all’attività fisica, visto che si deve fare i conti con un’esistenza frenetica. In realtà, sono molte le ragioni che inducono a fare movimento:

  1. Carica di energia

Praticare regolare attività fisica favorisce il trasporto di ossigeno e nutrienti ai tessuti ed aiuta il sistema cardiovascolare a lavorare in maniera più efficace, producendo energia.

  1. Efficienza mentale

Fare esercizio influisce sulla funzionalità cerebrale. Secondo quanto emerso da numerosi studi, infatti, l’attività fisica contribuirebbe alla creazione delle cellule cerebrali (neurogenesi) e garantirebbe una buona efficienza mentale.

  1. Mantenimento del peso forma

L’attività fisica aiuta non solo a perdere peso, ma anche a tenere sotto controllo l’indice di massa corporea. Praticare esercizio, infatti, consente di bruciare le calorie ingerite, riducendo il rischio di obesità e di accumulo di adipe, che potrebbe portare a malattie anche molto gravi.

  1. Miglioramento della composizione corporea

L’esercizio fisico consente di modellare il proprio corpo, riducendo il grasso in eccesso e favorendo lo sviluppo della massa muscolare. Ciò comporta, non solo un miglioramento estetico, ma anche una maggiore efficienza metabolica. A parità di peso, gli individui con un’alta percentuale di massa magra, infatti, necessitano più calorie per autosostenersi, rispetto a quelle previste da persone che presentano un’elevata percentuale di adipe.

  1. Buona attività cardiaca

L’attività fisica è fondamentale per garantire il benessere del sistema cardiovascolare, in quanto aiuta a ridurre i livelli di colesterolo cattivo (LDL), che tende ad accumularsi nelle pareti dei vasi sanguigni, riducendone lo spessore e provocando il pericoloso aumento della pressione sanguigna. Inoltre, favorisce la diminuzione dei trigliceridi, limitando il rischio di malattie cardiovascolari.

  1. Bel colorito della pelle

Per aver un bel colorito della pelle è importante praticare sport. L’esercizio fisico, infatti, incrementa il flusso sanguigno in tutto il corpo, donando un aspetto più radioso e salutare.

  1. Atteggiamento positivo

Praticare attività fisica rende più felici, stimola il buonumore e consente di avere un atteggiamento più positivo verso gli altri e verso i problemi della vita. Tale fatto è dovuto alla capacità dell’organismo, a seguito dell’esercizio fisico, di produrre endorfine, ovvero gli ormoni del benessere. Dopo appena 25 minuti di attività, infatti, l’umore tende a migliorare.

  1. Riduzione dello stress

L’esercizio consente di scaricare lo stress e di allontanare, anche se temporaneamente, i problemi che assillano la mente e che possono essere la causa di abitudini alimentari malsane, le quali portano spesso ad un progressivo aumento di peso e, di conseguenza, ad un malessere psichico.

  1. Meno comportamenti a rischio

L’attività fisica previene i comportamenti a rischio, come il consumo di alcol, tabacco e di cibi poco salutari, e favorisce lo sviluppo dell’autostima.

  1. Migliore qualità del sonno

Una regolare attività fisica consente di migliorare la qualità del sonno, poiché aiuta a rilassare il corpo e la mente e ad allontanare lo stress ed i pensieri negativi.

  1. Maggiore vita sessuale

L’energia prodotta con l’esercizio fisico può avere ripercussioni positive anche a livello sessuale, nonché innalzare i livelli di arousal nelle donne e ridurre i problemi di erezione degli uomini.

  1. Possibilità di socializzare

L’esercizio fisico favorisce l’interazione sociale, in quanto consente di allargare le proprie conoscenze, di fare nuove amicizie e di rinsaldare quelle vecchie.

Quanta attività fisica bisogna fare?

In base alle condizioni cliniche dei singoli individui, possono essere consigliate varie tipologie di esercizi e di intensità di lavoro. In generale, gli esperti raccomandano di praticare attività fisica moderata, ma costante, prediligendo una ginnastica di tipo aerobico, come la corsa ed il ciclismo, che permette di bruciare i grassi e di ridurre le calorie ingerite, favorendo la perdita di peso. Molto importante è la regolarità, sia che si voglia rimanere in forma, sia che si voglia dimagrire.

Di norma, è bene praticare almeno 150 minuti alla settimana di attività moderata o 75 di attività vigorosa, in sessioni di almeno 10 minuti per volta, con rafforzamento dei maggiori gruppi muscolari da attuare almeno 2 volte alla settimana. Particolarmente consigliato è il nuoto, poiché è uno sport completo, poiché attiva tutte le masse muscolari ed è una delle discipline che garantisce il maggior dispendio di energie. Inoltre, aiuta a combattere la cellulite e favorisce la circolazione e l’ossigenazione dei tessuti.

Anche camminare da buoni risultati: bastano, infatti, 30 minuti al giorno per riattivare il metabolismo. É importante mantenere un’andatura costante durante tutta la durata della camminata, muoversi a passo spedito, raggiungendo circa i 7 km/h, che dovrebbero corrispondere più o meno ad un chilometro ogni 10-15 minuti, e raggiungere una frequenza cardiaca pari al 60-70% della frequenza cardiaca massima, in modo da favorire l’eliminazione delle antiestetiche riserve adipose.

nuoto-herbalife

Per perdere peso è necessario praticare esercizi che facciano bruciare i grassi di deposito e che richiedano un allenamento prolungato. Infatti, nei primi 10-15 minuti, l’organismo tende a consumare gli zuccheri introdotti tramite l’alimentazione, ed è solo dopo 20 minuti che cominciano ad essere aggrediti anche i grassi. Man mano che si prosegue con l’allenamento vengono consumati sempre meno zuccheri e più grassi, fino ad arrivare a consumare esclusivamente quest’ultimi, il che avviene, però, dopo circa 1 ora di attività.

L’importante è fare movimento in totale sicurezza, ovvero individuare i propri limiti e lavorare con costanza per superarli, senza però arrecare danni all’organismo. In caso di necessità, è bene chiedere consiglio al proprio medico o a personal trainer specializzati, in grado di fornire informazioni utili e di monitorare gli allenamenti.

Quando si può parlare di sedentarietà?

Lo stile di vita sedentario prevede di stare seduti od inattivi per gran parte della giornata, senza attuare alcun tipo di movimento o di attività fisica. Di norma, si parla di sedentarietà quando si raggiungono le 10 ore di inattività, ma già 7-8 ore sono sufficienti per causare gravi danni all’organismo. Infatti, l’assenza di movimento e lo stare seduti troppo a lungo possono causare obesità, l’insorgere di problemi ossei ed articolari, come osteoporosi ed artrite, il rallentamento del metabolismo, ma anche il diabete di tipo 2, nonché ipertensione arteriosa ed insufficienza venosa.

A ciò si aggiunge anche una maggiore predisposizione a contrarre il cancro, soprattutto se, oltre a non muoversi, si mangia in maniera smodata, ed al ristagno di liquidi, che potrebbero provocare un edema linfatico. Ed infine, lo scarso movimento può essere la causa di problemi circolatori, anche irreversibili, nonché cardiaci, come ictus, infarto ed insufficienza cardiaca.

Come sfruttare la quotidianità per muoversi

Anche la vita quotidiana offre numerose opportunità per fare esercizio fisico e bruciare le calorie ed i grassi in eccesso. L’importante è non cedere alla sedentarietà ed alle comodità, che vengono messe a disposizione ogni giorno dalla società moderna. A tal proposito è possibile adottare alcuni accorgimenti, come:

  • andare a scuola o al lavoro a piedi o in bicicletta. Se si usano i mezzi pubblici, scendere qualche fermata prima della destinazione e terminare il tragitto a piedi, tenendo un passo sostenuto;
  • evitare di utilizzare la macchina per fare piccoli spostamenti e, quando la si usa, parcheggiarla lontano dal luogo da raggiungere;
  • non avvalersi dell’ascensore, ma prendere le scale;
  • intensificare i lavori domestici;
  • usare il divano non per sedersi, ma per fare ginnastica;
  • camminare mentre si parla al telefono e non rimanere seduti;
  • fare giardinaggio;
  • portare fuori il cane più volte al giorno;
  • fare due passi quando in televisione c’è la pubblicità;
  • prediligere le serate in cui si balla o si fa movimento;
  • organizzare passeggiate con amici e parenti;
  • giocare con i bambini.

Non è mai troppo tardi per cominciare a fare movimento: è sufficiente armarsi di buona volontà e di voglia di migliorare il proprio stile di vita. Del resto, ridurre la sedentarietà con semplici gesti quotidiani, porta ad ottenere benefici pressoché immediati a livello fisico e mentale.

Regole comportamentali per approcciarsi all’attività fisica

Quando ci si comincia a praticare attività fisica è importante tenere conto di alcuni aspetti fondamentali:

Su questo sito i cookie per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche anonime (cookie statistici) e per mostrare opportunamente servizi/prodotti (cookie di profilazione). Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy